Corteo Storico I Chiostri al tempo di Colombo - Columbus Day

I Chiostri al tempo di Colombo: il nostro resoconto

Sabato 10 Ottobre per la 24esima volta si è tenuto il corteo storico “I Chiostri al tempo di Colombo”. In una giornata autunnale piena di sole abbiamo assistito ad uno spettacolo unico e meraviglioso all’insegna della solidarietà e della fratellanza fra i popoli. Il corteo storico che ha attraversato Genova, dalla casa di Colombo in piazza Dante fino al porto antico davanti al Mandraccio, era un corteo unico, pieno di colore, pieno di culture, di facce allegre e sorridenti, di tante culture diverse felicemente insieme in un abbraccio tra nuovo e vecchio mondo.
Mentre percorrevamo via San Lorenzo insieme al Corteo abbiamo potuto sentire il calore dei passanti e il loro stupore. “This is so awesome” ha esclamato un turista inglese vicino a me, mentre gli sbandieratori facevano volare le loro bandiere. E quante erano le persone che guardavano lo spettacolo dall’alto al Mandraccio: tutti con lo sguardo fisso sull’esibizione dei gruppi storici che hanno preso parte alla manifestazione. E’ difficile dire cosa ci sia piaciuto di più: quale danza, quale costume storico, quale momento… Tra combattimenti, balli, rappresentazioni teatrali e persino lo sbarco dello stesso Colombo è stata una giornata che abbiamo vissuto alla grande, anche grazie all’organizzatore Bruno Aloi che ha ormai un’esperienza di 24 anni in questo settore.
Ma una cosa, tra le tante, vale la pena sottolinearla. In questa giornata della solidarietà e della fratellanza fra i popoli noi abbiamo scoperto che a Genova l’associazione Tierra del Sol ha creato la prima scuola di ballo peruviano in Italia. Questo è proprio lo spirito di questo corteo storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *