I Rolli Days tornano e quest'anno puoi scoprirli con la mappa di Discovery Genova

Rolli Days aprile 2016: una mappa 3D per scoprire tutti i siti artistici

Discovery Genova sostiene i Rolli Days 2016 con la propria piattaforma interattiva 3D, valorizzando e promuovendo uno degli eventi più importanti che si sono consolidati a Genova negli ultimi anni, divenuto sempre più occasione di conoscenza delle meraviglie e dei tesori artistici locali.

In occasione delle giornate dei Rolli Days del 2-3 aprile 2016 i visitatori possono accedere alla mappa interattiva 3D, anche con i propri smartphone e tablet, per orientarsi facilmente nella scoperta dei diversi siti dell’area UNESCO del Centro Storico di Genova e delle ville nobiliari suburbane del levante e del ponente genovese, già residenze extra urbane di quella che fu la Repubblica di Genova.

Il 13 luglio 2016, nel Centro Storico di Genova, uno dei più vasti e conservati al livello europeo, si celebrerà il decennale dell’iscrizione dei 42 Palazzi dei Rolli – sui 114 esistenti – fra i siti Patrimoni Mondiali dell’Umanità UNESCO. Anche l’area attorno ai 42 siti è parte integrante dell’immenso patrimonio artistico riconosciuto e tutelato: dalle “Strade Nuove” di via Garibaldi, via Balbi e via Cairoli, alle vie Lomellini e San Luca; dalle chiese al vasto Sistema dei Palazzi dei Rolli.

L’annuale appuntamento con i Rolli Days permette infatti di visitare e di accedere agli spazi privati, ai cortili, agli atrii e ai giardini delle sontuose dimore edificate dalle principali famiglie nobiliari genovesi tra la fine del ‘500 e gli inizi del ‘600. Gli appuntamenti dei Rolli Days Genova 2016 sono tre: 2-3 aprile, 28-29 maggio e 15-16 ottobre 2016.

mappa_3d_Rolli_Days_2_3_aprile_2016_discovery_genovaL’edizione dei #‎RollidaysGenova‬ del 2 e 3 aprile 2016 si concentrerà sulla relazione fra i Palazzi e la città estendendo la visita a sei chiese del Centro Storico/ area UNESCO e a due ville suburbane del levante genovese, villa Imperiale e villa Migone a S. Fruttoso, assolute novità del 2016.

.

Le Poste Italiane emetteranno altresì uno speciale annullo filatelico, francobollo, dedicato al ai Palazzi dei Rolli Patrimonio e Sito UNESCO di Genova.

Di seguito la lista dei siti/ monumenti visitabili nella prima edizone di aprile 2016:

Palazzi:

  1. Palazzo Tobia Pallavicino – Via Garibaldi 4 – interni visitabili
  2. Palazzo Angelo Giovanni Spinola – Via Garibaldi 5 – atrio visitabile
  3. Palazzo Nicolosio Lomellino – Via Garibaldi 7 – interni visitabili
  4. Palazzo Baldassarre Lomellini – Via Garibaldi 12 (Solo sabato) – interni visitabili
  5. Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova – Palazzo Bianco) – Via Garibaldi 11 – interni visitabili
  6. Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova – Palazzo Tursi) – Via Garibaldi 9 – interni visitabili
  7. Palazzo Ridolfo Maria e Gio Francesco I Brignole Sale (Musei di Strada Nuova – Palazzo Rosso) – Via Garibaldi 18 – interni visitabili
  8. Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) – Salita San Francesco 4 – atrio visitabile
  9. Palazzo Stefano Lomellini (Palazzo Doria Lamba) –  Via Cairoli 18 – atrio visitabile
  10. Palazzo Giacomo Lomellini (Patrone) – Largo Zecca 2 – interni visitabili
  11. Palazzo De Ferrari Belimbau (Università degli Studi di Genova) – Piazza della Nunziata, 2 interni visitabili
  12. Palazzo Nicolò Lomellini (Palazzo Lauro) – Piazza della Nunziata 5 – atrio visitabile
  13. Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi (Università degli Studi di Genova) – Via Balbi 4 – interni visitabili
  14. Palazzo Stefano Balbi (Museo di Palazzo Reale) – Via Balbi 10 – interni visitabili
  15. Palazzo Ponzone – Via Bensa 2 – interni visitabili Novità 2016
  16. Palazzo Centurione (Palazzo Durazzo Pallavicini) – Via Lomellini 8 – interni visitabili
  17. Palazzo Gio Battista Centurione – Via del Campo 1- interni visitabili
  18. Palazzo Francesco Grimaldi (Galleria Nazionale di Palazzo Spinola) – Piazza Pellicceria 1 – interni visitabili
  19. Palazzo Nicola Grimaldi – Vico San Luca 2 – interni visitabili
  20. Palazzo Ambrogio Di Negro – Via San Luca 2 – interni visitabili
  21. Palazzo Lercari Spinola – Via degli Orefici 7 – interni visitabili
  22. Palazzo Gio Vincenzo Imperiale – Piazza Campetto 8 – interni visitabili
  23.  Palazzo De Marini Croce – Piazza De Marini, 1 – atrio visitabile

Chiese:

  1. Chiesa della Santissima Annunziata
  2. Chiesa e Oratorio di San Filippo Neri
  3. Chiesa di San Siro
  4. Chiesa di San Luca
  5. Chiesa di San Pietro in Banchi
  6. Chiesa di Santa Maria delle Vigne

Ville:

  1. Villa del Principe – Piazza del Principe 4
  2. Villa Imperiale – Via San Fruttuoso
  3. Villa Migone – Via San Fruttuoso 68 Novità 2016

La conferenza stampa


Info evento:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *